condividi
ricetta
stampa
You must be logged in to bookmark
Log In / Sign Up
segnalibro
You must be logged in to rate
Log In / Sign Up
dai un voto
panzerotti pasta matta

Panzerotti di pasta matta

Oggi vi presento i miei panzerotti, che ho realizzato per un aperitivo. Io ho realizzato un riepieno di catalogna, porri e tofu ma ci si può sbizzarrire anche con altre verdure.

I panzerotti di pasta matta sono realizzati con un impasto semplicissimo e molto versatile che si presta a tantissimi usi.

A me piace tantissimo usare questo tipo di impasto! E’ una specie di pasta brisè, ma senza burro, molto leggera. Si può usare per strudel e torte salate, oppure, come ho fatto io in questo caso, per fare dei panzerotti ripieni.

 

panzerotti pasta matta

Ingredienti

Per la pasta matta:

300 grammi di farina (io uso in genere una farina integrale bio di farro)

150 grammi di acqua tiepida

3 cucchiai di olio

2 cucchiaini di sale

Per il ripieno:

un cespo di catalogna

1 porro grande

Uno spicchio d’aglio

Un cucchiaio di tahin (crema di semi di sesamo)

Un panetto di tofu

Spezie a piacere

Per la pasta matta:

300 g di farina (io in genere uso una farina integrale bio di farro)

150 g di acqua tiepida

3 cucchiai di olio

2 cucchiaini di sale

Procedimento

1

Far saltare in padella la catalogna e i porri con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio.

2

Aggiungere il tofu sbriciolato e continuare la cottura ancora per qualche minuto.

3

Aggiungere un cucchiaio di tahin, e un pizzico di spezie (io ho aggiunto zenzero e curcuma), infine ho tritato due cucchiai di mandorle tostate.

4

Per la pasta matta

5

Impastare tutto e lasciare riposare per mezz’ora almeno.

6

Infarinare il tavolo da lavoro, stendere la pasta molto sottile, con un coppapasta tondo fare dei cerchi della grandezza del fondo di un bicchiere

7

Mettere un cucchiaio di ripieno nel centro, ripiegarli e sigillare i bordi.

8

Cuocerli in forno a 180° per una ventina di minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il Seme Ribelle
chiudi ricetta